Esplode un’autocisterna sulla Salaria: due morti e diversi feriti a Rieti

Il bilancio dell'incidente è di due morti e 17 feriti di cui tre in gravi condizioni. Una delle persone decedute è un Vigile del fuoco

Gravissimo incidente nel pomeriggio a Borgo San Quinzio, comune in provincia di Rieti, dove si è verificata un’esplosione in un distributore di carburante.

Secondo le prime informazioni a prendere fuoco sarebbe stata un’autocisterna che stava scaricando Gpl in un distributore Ip sulla via Salaria.

Il bilancio dell’incidente è di due morti e 17 feriti di cui tre in gravi condizioni.

Una delle persone decedute è un Vigile del fuoco intervenuto sul posto, l’altra un uomo che si trovava nei pressi del distributore al momento dell’esplosione.

Secondo quanto si è appreso, il Vigile del fuoco stava passando nei pressi del distributore quando si è verificata l’esplosione. Con i colleghi è corso a prestare soccorso, ma è stato investito da una violenta esplosione che non gli ha lasciato scampo.

L’incendio è stato domato. Sull’accaduto indagano i Carabinieri

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore