Il potere delle storie, il coraggio di Parvana

Domenica 9 dicembre ultimo appuntamento della stagione per CinemaKids, con "I racconti di Parvana", alle ore 10.30 e alle ore 16 in sala Filmstudio90

parvana

NB: la proiezione de “I racconti di Parvana” è stata annullata “perché il film non è ancora disponibile per la programmazione nelle sale cinematografiche”, spiegano i promotori.  In sua sostituzione sarà proiettato il film di animazione “La canzone del mare”; sempre domenica 9 dicmbre a Filmstudio90, alle ore 10.30 e alle 16.

L’ultimo appuntamento con la prima stagione di CinemaKids è per domenica 9 dicembre con “I racconti di Parvana“, la lotta di una ragazza Afghana contro l’oppressione. Il film di animazione sarà proiettato due volte, alle ore 10.30 del mattino e poi nel pomeriggio alle ore 16 , sempre nella sala di Filmstudio90, in via De Cristoforis 5.

Protagonista questa volta della rassegna cinematografica per i più giovani è Parvana, una ragazza di 11 anni cresciuta nell’Afghanistan controllato dai Talebani. Quando il padre viene ingiustamente arrestato, Parvana si traveste da ragazzo per aiutare la famiglia e, ricordando le storie raccontate dal padre, riesce con forza, coraggio e determinazione a portare avanti il suo viaggio, per scoprire, al costo della sua stessa vita, se il padre è ancora vivo.
Il film è adatto a bambini dai 7 anni in su.

Per assistere alla proiezione nella sala di Filmstudio90 è necessaria la tessera da prenotare a questo link almeno un giorno prima della manifestazione e prima del film sarà offerta la merenda a tutti i bambini in sala.
La tessera socio Cinemakids 2018/19 (fino ai 14 anni) costa € 2,00, scadrà il 31-12-2019 e darà diritto all’accesso alla Sala Filmstudio 90 ed all’ingresso ridotto a 3 euro sia al Cinema Nuovo che alla Sala Filmstudio90 (ingresso senza abbonamento 5 euro).

Per il programma completo leggi qui

di
Pubblicato il 04 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore