Le bombe di Villa Mirabello non sono pericolose

Al termine della bonifica dei locali il materiale interessato è stato lasciato all’amministrazione Comunale per le opportune valutazioni artistiche

artificieri foto

Su richiesta dell’Amministrazione dei Musei Civici di Varese, in data di ieri, è stato effettuato un approfondito sopralluogo da parte di personale specializzato del nucleo Artificieri di Malpensa e dell’ufficio Prevenzione Generale e Soccorso pubblico della Questura di Varese, in seguito al quale si è constatato che i residuati bellici ritrovati non sono in grado di arrecare pericolo per l’incolumità pubblica in quanto inerti.

All’interno dei locali scantinati del citato Museo sono stati invece e, a puro scopo precauzionale, prelevati sette pezzi di residuati e messi in sicurezza presso i depositi del nucleo artificieri.

Al termine della bonifica dei locali, il materiale interessato è stato lasciato all’amministrazione Comunale per le opportune valutazioni artistiche.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.