Mastini, missione compiuta: i playoff sono realtà

La vittoria per 5-4 sul Valdifiemme spinge i gialloneri alla fase finale del campionato con due turni di anticipo. Gran prova della prima linea d'attacco del Varese

Hockey Varese - Alleghe

I Mastini si prendono il regalo tanto atteso e, a questo punto, meritato: la qualificazione ai playoff di Italian Hockey Legue, pure con due turni di anticipo. Missione compiuta dunque per la squadra di coach Da Rin che sulla pista “casalinga” dell’Agorà di Milano (indisponibile il PalAlbani) hanno battuto 5-4 il Valdifiemme assicurandosi matematicamente il passaggio alla fase finale del campionato.

Grande protagonista della vittoria la prima linea giallonera, composta da Perna, Vanetti e Raimondi: da questa formazione sono arrivate le giocate migliori e quasi tutti i gol messi a segno dal Varese. La partita è risultata dura e di buon livello – il Fiemme è tuttora in testa al Qualification Round – e i Mastini la hanno condotta con grande caparbietà come dimostra anche il risultato finale.

Primo tempo pirotecnico, dopo un avvio un po’ a rilento: ben cinque le marcature per il 3-2 della prima sirena. Serie aperta da Franchini dopo 4’30” a finalizzare una ripartenza di Raimondi; poi botta e risposta al quarto d’ora con il 2-0 siglato da Francesco Borghi e la replica immediata di Fronk dopo respinta di Menguzzato. Il Varese non è intenzionato a farsi acciuffare e lo dimostra con Perna, addirittura in inferiorità numerica, su imbeccata di Vanetti, ma nel finale di tempo il Valdifiemme torna sotto: Rabanser compie il miracolo su Raimondi mentre Vanzetta insacca il 3-2.

Menguzzato si conferma importante a inizio ripresa per neutralizzare il pericoloso Fronk: reti a lungo bianche ma con il passare dei minuti le folate del Fiemme riducono la propria forza consentendo ai Mastini di tornare in avanti. Anche il goalie ospite Rabanser però è in buona serata e per quattro volte salva i trentini; a muovere il punteggio ci pensa però Vanetti in powerplay a chiudere nel modo migliore una grande azione di Perna. Che meriterebbe si segnare anche la quinta rete giallonera, ma il portiere ospite è ancora eccellente.

Il Valdifiemme non si dà per vinto e va all’assalto all’inizio del terzo periodo di gioco, trovando di nuovo con Fronk la rete del -1, ma i Mastini vogliono a tutti i costi i tre punti e lo dimostrano con il gol del 5-3. Perna è ancora l’ispiratore, Raimondi invece il finalizzatore dopo una finta che gli permette di spiazzare il portiere. Menguzzato – su Fronk – e Rabanser su Franchini e Odoni tengono inviolate le proprie gabbie, il Fiemme nel finale prova il tutto per tutto, ancora Fronk firma la tripletta ma non basta agli ospiti richiamare il goalie nel finale: finisce 5-4 e per il Varese è tempo di playoff, a cinque anni dall’ultima volta.

Prima però di pensare alla fase finale di IHL, la squadra di Da Rin ha un altro compito da svolgere: blindare il settimo posto, secondo nel girone. Mancano due partite: prima in trasferta a Ora – su un campo stregato – poi in casa con il Como.

MASTINI VARESE – VALDIFIEMME 5-4 (3-2; 1-0; 1-2)

RETI: 04’30” Franchini (V – Raimondi), 14’20” F. Borghi (V – Vanetti, Perna), 14’57”  Fronk (F – Locatin), 18’27” Perna (V – Vanetti), 19’23” Vanzetta (F); 37’19” Vanetti (V – Perna); 43’53” Fronk (F – Locatin, Delladio), 47’58” Raimondi (V – Perna), 55’07” Fronk (F – Chelodi).
VARESE: Menguzzato (Bertin); Papalillo, Barban, E. Mazzacane, Grisi, F. Borghi, Cortenova, Belloni; Perna, Franchini, Vanetti, Andreoni, Teruggia, M. Mazzacane, Bettiati, Privitera, Raimondi, Odoni. All.: Massimo Da Rin.
ARBITRI: Egger e Volcan (F. Pace e J. Pace).
NOTE. Penalità: V 12′, F 10′. Superiorità: V 1-3, F 1-5. Spett.: 187.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 10 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore