Terremoto SCS, nuova scossa: esonerata Lilli Ferri

Dopo le dimissioni della presidente Brautigam, sostituita da Paolone Vittori, arriva la rottura con l'allenatrice della storica promozione in A2. In panchina il suo vice Visconti

pallacanestro varese 95 femminile promozione in a2 lilli ferri

Se l’intento era di dare una scossa alla squadra, la Pallacanestro Varese 95 – e cioè la squadra di A2 femminile – non ha lesinato con i movimenti tellurici. Ultima in classifica con due vittorie all’attivo, alla vigilia di una trasferta importante e delicata a Bolzano, la SCS è stata al centro di un vero e prolungato terremoto.

Prima, in settimana, sono arrivate le dimissioni di Linda Inuggi Brautigam, la presidente che da tanti anni era al timone della società. Parole piuttosto taglienti, le sue, pubblicate su Facebook, un po’ più accondiscendenti quelle rilasciate il giorno dopo a Giovanni Ferrario per la Prealpina.

Il ruolo di presidente è stato quindi assunto da Paolo Vittori, il grandissimo ex giocatore della Ignis che a sua volta è da sempre coinvolto nell’attività del club femminile biancorosso. Ma evidentemente gli stravolgimenti non erano finiti: nel tardo pomeriggio di oggi – venerdì 15 febbraio – la società ha annunciato l’esonero di Lilli Ferri, l’allenatrice che da anni guidava la squadra e che nella primavera scorsa aveva centrato la storica promozione in A2 dopo una stagione dominata dal suo “Branco”.

L’impatto con la seconda serie nazionale si è però rivelato molto duro, nonostante qualche rinforzo arrivato da fuori. Come detto la SCS è dall’inizio il fanalino di coda del girone Nord e le speranze di salvezza si sono ulteriormente abbassate dopo la sconfitta interna di settimana scorsa con Ponzano. Che, evidentemente, ha dato il colpo di grazia agli equilibri interni tra uffici e campo. A Bolzano, in panchina, ci sarà il vice Luca Visconti il quale – al pari di tutto lo staff tecnico – non è stato esente dallo sfogo via social di Brautigam.

«Nel pomeriggio il direttivo della società SCS Varese ha esonerato l’allenatore Lilli Ferri. La squadra è stata affidata al vice allenatore Luca Visconti.
La società ringrazia l’allenatore Lilli Ferri per tutto quanto ha saputo realizzare in questi anni di lavoro in cui ha dimostrato tutte le sue ottime doti di allenatrice e organizzatrice, portando la squadra al massimo risultato della conquista della Serie A2, con una stagione che è entrata nella storia di questa società.
A Lilli riconosciamo anche la capacità di aver rinnovato e rilanciato l’immagine e l’organizzazione della società, rendendola quello che tutti ora apprezzano. La decisione si è resa necessaria per cercare di dare nuovi stimoli alla squadra in vista soprattutto della delicata trasferta di domani a Bolzano».

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 15 Febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore