Un’altra capolista sul cammino della Pro Patria

Domenica 17 febbraio (ore 18.30) i tigrotti faranno visita al Piacenza. Javorcic: «Partita difficile ma bella da giocare»

Pro Patria - Piacenza 1-4

Prima la Carrarese, battuta 3-1, poi la Pro Vercelli, fermata sullo 0-0, ora la Pro Patria affronterà un’altra volta la prima in classifica. Domenica 17 febbraio (ore 18.30) i tigrotti scenderanno in campo al “Garilli” per sfidare il Piacenza, attualmente prima forza del Girone A di Serie C con 46 punti, pari merito con la Pro Vercelli.

Si chiuderà così una settimana difficilissima per la Pro Patria, iniziata con la trasferta di Vercelli e abbellita dalla vittoria nel derby del Ticino. La squadra di mister Ivan Javorcic ha dimostrato di essere in grande forma fermando i bianchi e conquistando la quinta vittoria di fila allo “Speroni”.

Frutto della macchina messa a punto dal mister croato che può cambiare interpreti senza snaturarsi e senza perdere consistenza.

Lo stesso Javorcic anticipa così la sfida di domani: «È stata una settimana difficilissima ma anche bella per il livello delle squadre affrontate e quello che abbiamo vissuto. Domani andremo a giocare contro una squadra che ha meritato il posto in classifica; quando arrivi a questo punto in testa non è frutto del caso. Per noi sarà quindi una gara difficile ma allo stesso tempo bella da giocare. Sicuramente partiremo con bene in testa quello che è successo all’andata (pesante sconfitta 4-1 a Busto Arsizio, ndr), consapevoli degli errori commessi».

Come anticipato dall’allenatore biancoblu, il precedente contro il Piacenza per la Pro Patria combacia anche con la peggiore sconfitta stagionale, un 4-1 senza storie che aveva messo a nudo i difetti dei tigrotti. In un girone però molto è cambiato, soprattutto nella testa di Santana e compagni, un gruppo oggi compatto, maturo e consapevole dei propri mezzi.

Nel mercato di gennaio gli emiliani hanno cambiato abbastanza, ma ciò non ha snaturato l’idea di gioco di mister Arnaldo Franzini. L’ultima sconfitta dei biancorossi risale ancora al 2018 quando persero lo scontro diretto al vertice contro la Pro Vercelli. Da allora due vittorie e quattro pareggi.

La diretta di VareseNews è già iniziata (GUARDA QUI). Potrete commentare in diretta e interagire con gli hashtag #DirettaVn e #PiacenzaProPatria sui social.

di
Pubblicato il 16 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore