Volontari in Croce Rossa: un impegno di civiltà

Sono 750 le persone che hanno deciso di mettersi a disposizione per la sezione di Varese che comprende anche Tradate e Gazzada. Come sostenerli

croce rossa varese

740 volontari su tre sedi. È il capitale della Croce Rossa di Varese che comprende anche Tradate e Gazzada.

Sono giovani e meno giovani che regalano il proprio tempo libero per un servizio di assistenza socio sanitario molto importante. : « I nostri servizi – raccontato – sono quelli di urgenza ed emergenza, trasporto di persone infermi, assistenza alle attività sportive, ma non solo».

Per entrare in Croce Rossa non occorre la maggiore età anche sei i più giovani sono impiegati per attività di natura sociale, come l’animazione alle feste per i bambini ma non solo: «Al nostro interno abbiamo diverse aree con delle attività ben precise. Vi è l’area che si occupa di Emergenze e catastrofi naturali pronta ad intervenire nell’immediato, l’area che si occupa del sociale, ovvero, aiuto alla popolazione con fornitura di cibo, assistenza ecc… l’area dedita alla formazione di nozioni di primo intervento e non. In questa area sono coinvolti soprattutto i nostri giovani che, durante alcune serate, si offrono per formare la popolazione nel nostro centro città con interessanti attività».

Duecento ragazzi determinati: i volontari della Croce Rossa

Anche la Croce Rossa è tra gli enti riconosciuti a cui devolvere il 5×1000: « Sono aiuti economici che ci permettono di aiutare a sostenere la nostra associazione per l’acquisto di nuove apparecchiature, nuove ambulanze per i nostri servizi di urgenza e non, offrire i servizi citati garantendo sempre più una formazione adeguata alla popolazione. Oltretutto, per far conoscere il meraviglioso mondo del volontariato, a Settembre, saremo presenti nel centro città a mostrare la nostra associazione e i nostri servizi facendoci conoscere in prima linea»

Per conoscere meglio chi sono i volontari della Croce Rossa: http://bit.ly/2HE2G3Q_CRI.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore