Esercitazione antiterrorismo alle scuole di Ferno

Con tanto di Paracadutisti “Col Moschin”, che simuleranno la gestione di un evento d'emergenza

Ferno generica generiche

Nella mattinata di domani, giovedì 16 maggio, la scuola secondaria di primo grado “Benedetto Croce” sarà sede di un’esercitazione antiterrorismo organizzata dalla Prefettura di Varese, cui prenderanno parte, tra gli altri, gli uomini della Protezione Civile, le forze dell’ordine del territorio ed il personale del 118.

Per consentire lo svolgimento delle operazioni, dalle otto di mattina e per quattro ore circa, lungo alcune vie del paese, in particolare Via Aldo Moro, Via Marco Polo e via Pedrotti, il traffico sarà regolato da Polizia Locale e Carabinieri.

L’esercitazione rientra nel programma periodico disposto dal Ministero dell’Interno e vedrà anche la partecipazione degli operatori delle Forze Speciali appartenenti al 9° Reggimento d’Assalto Paracadutisti “Col Moschin” con l’obiettivo di testare sul campo e di sviluppare, in tempi ridotti, la capacità del reparto speciale di liberazione ostaggi e bonifica edifici.

Per quanto riguarda la scuola fernese, una quindicina i ragazzi coinvolti in prima persona nell’esercitazione, un gruppo di studenti volontari che nel corso delle ultime settimane sono stati appositamente preparati all’evento. Tutti gli altri alunni della scuola resteranno all’esterno dell’edificio, dove saranno impegnati in una serie di attività collaterali, organizzate in collaborazione tra Amministrazione Comunale, Istituto Comprensivo, Protezione Civile e “Amici del Laghetto”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.