Vacanze estive all’Alpe di Cuvignone

Da lunedì 8 a sabato 20 luglio si svolgeranno le Vacanze in montagna, presso la Casa Alpina Giulio De Grandi Adamoli all’Alpe di Cuvignone, nel Comune di Castelveccana (VA) per bambini e ragazzi da 6 a 13 anni, organizzata dal CAI di Besozzo

vario

Da lunedì 8 a sabato 20 luglio si svolgeranno le Vacanze in montagna, presso la Casa Alpina Giulio De Grandi Adamoli all’Alpe di Cuvignone, nel Comune di Castelveccana (VA) per bambini e ragazzi da 6 a 13 anni, organizzata dal CAI di Besozzo.

Si tratta di un paio di settimane spensierate di vacanza con giochi, esplorazioni e scoperte nel mondo della natura e della montagna. E proprio portare i giovani in montagna è da sempre uno degli scopi statutari del Club Alpino Italiano.

La Casa Alpina di Cuvignone, ristrutturata nel 2016 e messa “al passo” con le attuali norme di sicurezza, è pronta per ricevere i giovani vacanzieri. La gestione dei ragazzi e delle loro attività giornaliere è affidata a uno staff di persone qualificate, sia per preparazione professionale che per competenze dimostrate in precedenti attività simili.

La conduzione è affidata a una direttrice con grande esperienza nella gestione di ragazzi la quale, oltre che coordinare le attività giornaliere, gestirà ogni momento della giornata e della notte (disciplina, ordine, puntualità, rispetto delle regole…). Questa importante figura sarà coadiuvata da quattro animatori, scelti per competenza ed esperienza, che vivranno ogni momento della vacanza a stretto contatto dei giovani, pronti a intervenire in ogni evenienza con consigli o imposizioni, in modo da evitare ogni situazione indesiderabile. Completano lo staff il cuoco e il suo aiutante che hanno il compito di provvedere, senza limitazioni, a soddisfare i fabbisogni nutrizionali di tutti gli ospiti, sia piccoli che grandi. Altre due persone si incaricheranno di tenere la casa pulita e in ordine. E’ previsto un servizio giornaliero di approvvigionamento viveri freschi: pane, verdure, carne…

I piccoli ospiti hanno a disposizione due camerate separate (ciascuna con propri servizi igienici e docce), una per i maschi e una per le femmine, dotate di letti a castello e un armadietto dove riporre gli effetti personali. La cucina è provvista di tutte le attrezzature necessarie di tipo non-domestico (piano cottura, forno, frigorifero, lavastoviglie, ecc…) e il refettorio, comunicante con la cucina, permette di consumare i pasti  tutti insieme. Completa la struttura un grande salone dove è possibile organizzare attività al coperto in caso di maltempo.

Come si svolge una tipica giornata di vacanza a Cuvignone?

La sveglia è alle 8 e prima di fare colazione, i ragazzi provvedono alle varie necessità mattutine. Finita la colazione ci si prepara per l’escursione giornaliera (che ha sempre luogo, su itinerari diversi) guidata da uno o più rappresentanti del CAI, che può durare da 1 a 3 ore. Nel primo pomeriggio viene concesso un momento di relax, poi si prosegue con tante attività di animazione, come tornei di calcio, pallavolo, costruzione di capanne e tanti altri giochi collettivi. Il suono della campanella segnalerà l’ora della merenda mentre alle 18:30, tempo di doccia prima di cenare tutti insieme.

La struttura non possiede alcun apparecchio televisivo e quindi dopo cena verranno proposte attività sempre diverse. I ragazzi potrebbero assistere alla proiezione di un film oppure saranno invitati a scrutare il cielo stellato con un telescopio, guidati da un astronomo esperto.  In generale gli esperti della LIPU aiuteranno i ragazzi a riconoscere le differenti specie di uccelli presenti e in ogni momento fiori, piante, cime, pascoli saranno oggetto di costante dibattito.

Alle 22:30 le luci verranno spente e sarà tempo di dormire per ricaricare le energie in vista delle tante nuove avventure da vivere.

Per informazioni o per chiarimenti, è possibile chiamare Gianni 338 8451547, Maurizio 339 7503504 o Emilio 347 5683193

Le iscrizioni sono aperte fino a esaurimento dei posti disponibili.

 

 

di
Pubblicato il 20 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore