Danilo De Rocchi presenta la sua giunta

Nella serata di giovedì 13 giugno si è tenuto il Consiglio Comunale per la proclamazione degli eletti a seguito delle ultime elezioni amministrative

Casalzuigno, consiglio comunale Danilo De Rocchi

Si è tenuto ieri sera, giovedì 13 giugno, alle 21 il primo consiglio comunale guidato da Danilo De Rocchi. Il neosindaco ha indossato la fascia tricolore e ha presentato la giunta, dopo le formalità di rito. De Rocchi ha vinto le elezioni del 24 maggio sfidando il candidato al terzo mandato Augusto Caverzasio.

Galleria fotografica

Casalzuigno, consiglio comunale Danilo De Rocchi 4 di 15

Il Sindaco tiene le deleghe della Sicurezza, Protezione Civile, Ambiente e Territorio, con il supporto del consigliere Cristina Bonori, capogruppo e con delega al rapporto con le associazioni, oltre a quelle del Commercio, Artigianato, Ecologia, Ato, Alfa e Verbano SPA con il supporto del consigliere Michele Balestrieri che ha la delega per il coordinamento dell’Attività culturali e allo Sport. Stefano Marino è Vicesindaco e assessore al Bilancio Sociale, Servizi Finanziari con il supporto del consigliere Elena Scopece che ha la delega al Turismo e al Tempo Libero, oltre al Bilancio Sociale e ai Servizi finanziari. Il consigliere Simona Astori ha le deleghe al servizio alla persona, supporto sanitario e sportello del cittadino. Paolo Pianezza è l’assessore ai lavori pubblici, con il supporto del consigliere Loredana Di Stefano che ha la delega all’Istruzione e alla Comunicazione.

Casalzuigno, consiglio comunale Danilo De Rocchi

La serata ha visto una buona partecipazione e la presenza dei precedenti sindaci del paese: Zanzottera Marco (1995-2004), Viola Angela (2004-2009) e Caverzasio Augusto (2009-2019). Manca nella foto ma presente in Consiglio il Sindaco Bertagna Mauro (1980-1995).

di
Pubblicato il 14 giugno 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Casalzuigno, consiglio comunale Danilo De Rocchi 4 di 15

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore