Lo spettacolo della boxe in piazza San Giovanni col 14esimo trofeo Bisterzo

Nel calendario di Busto Estate rientrano gli incontri sul ring organizzati da Master boxe col trofeo dedicato a Bruno Bisterzo, il celebre pugile bustocco

presentazione trofeo bisterzo master boxe 2019

Si terrà sabato 29 giugno, in piazza San Giovanni, dalle 20:30, la quattordicesima edizione del trofeo intitolato all’indimenticato campione bustocco dei pesi leggeri, Bruno Bisterzo. Si tratta di un incontro di boxe organizzato dalla “A.S.D. Master boxe” (Associazione sportiva dilettantistica, con finalità sportive senza scopo di lucro, ndr) con la collaborazione dell’amministrazione comunale e della famiglia Bisterzo, che ricorda e porta avanti la passione del campione.

Sul ring si terranno dieci incontri di livello dilettantistico tra i ragazzi della Master boxe e i loro avversari.
Primi fra tutti ad essere orgogliosi di questo evento sono l’assessore allo sport, Gigi Farioli e l’assessore alla promozione del territorio, Paola Magugliani: «Ormai Paola è una “regista” degli eventi ed attrazioni in città e anche quest’anno, come da tradizione, non poteva che accogliere l’iniziativa sotto le stelle organizzata dalla Master boxe. – afferma Gigi Farioli – A noi come amministrazione fa piacere perché ormai è un connubio consolidato, a memoria dei nostri campioni sportivi, ma soprattutto in onore di Bruno Bisterzo, facendo inoltre conoscere, sempre più, la palestra ben attrezzata (con sede in via Ferrini) per ospitare le promesse sportive del territorio».

L’assessore Paola Magugliani ricorda l’evento in un ricco weekend estivo e ringrazia la società Master boxe per dare il loro contributo sul territorio e l’assessore allo sport Gigi Farioli.

Racconta entusiasta, la buona organizzazione dell’evento, anche il maestro Eligio Calandrino: «Sono 10 i pugili della Master boxe che si metteranno in gioco e a cui siamo riusciti a trovare l’avversario, compreso quello per Samuele Grilli, nostro diamante a livello nazionale, che sarà della Grignani di Vigevano. Non posso che ringraziare l’amministrazione di Busto e la famiglia Bisterzo per darci la possibilità di andare avanti in questa passione e memoria».

La scuola, che quest’anno conta un totale di 148 atleti, tra cui 29 agonisti e 2 professionisti, ha già portato a casa, nei campionati italiani di Roccaforte Mondovì, a maggio, un bronzo per mano di Walter Paladina e per questo evento chiama in casa pugili forti a livello nazionale: «Abbiamo cercato di coinvolgere pugili molto validi con l’obiettivo di far crescere i nostri ragazzi. – spiega Calandrino che presenta gli atleti presenti alla presentazione dell’evento – A parte Samuele Grilli, il diamante della società, abbiamo Daniele Vullo che ha 16 anni, ma pesa 80 kg, è forte e per questo è difficile farlo combattere; il promettente Oscar Abbate, categoria elite, 56 kg; altro pugile forte è Walter Paladina, elite, 64 kg e Federico Cazzola elite, 75 kg, un vero e proprio “fighter”».

«Senza questa collaborazione non si potrebbe realizzare niente di tutto ciò e quindi posso solo che ringraziare Master boxe e l’amministrazione comunale» ci tiene a precisare Gianni Bisterzo, figlio del campione.
Il presidente della Master boxe, Livio Grandis, spiega questa volontà di essere presenti facendosi notare sul territorio: «Siamo dislocati ovunque perché ci interessa che Busto venga sempre più coinvolta in questa attività; più ragazzi frequentano la palestra, più dimostrano e dimostriamo che non è assolutamente uno sport violento, ma anzi uno sport dove vigono regole rigide e chi non le rispetta viene espulso dalla palestra. In tutto ciò contiamo che Bruno ci guardi e ci guidi».

di
Pubblicato il 27 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore