Scatta a Villa Toeplitz l’operazione “Salva Anfibi”

Sabato 22 giugno alle ore 16 gli esperti guideranno grandi e piccini alla scoperta delle specie presenti nel parco e nella fontana, spiegando perché è importante preservarle, senza catturarle né toccarle

anfibi villa Toeplitz

Quattro associazioni insieme per insegnare in un pomeriggio, a grandi e piccini, a rispettare anche gli anfibi “urbani”, come quelli che crescono e si riproducono nelle vasche dell’immensa fontana di Villa Toeplitz.

L’appuntamento è per sabato 22 giugno alle ore 16 nel parco della grande Villa di Sant’Ambrogio (ingresso da via del Casluncio), dove gli esperti accoglieranno i partecipanti per guidarli alla scoperta dei piccoli anfibi che popolano le vasche e il parco di Villa Toeplitz, mostrando quali specie sono presenti e perché è importante preservarle, senza mai catturarle né toccarle.
Durante l’incontro si spiegherà il loro incredibile ciclo vitale e per quali motivi è stato attivato un progetto di conservazione per tutelare la loro presenza all’interno del parco.

L’iniziativa è promossa da Lipu (Lega italiana protezione uccelli), Legambiente, Gev (Guardie ecologiche volontarie) e Wolf Royal Rangers in collaborazione con il Comune di Varese nel quadro di ristrutturazione del Parco.
La partecipazione è per tutti gratuita.
Per maggiori informazioni e prenotazioni: varese@lipu.it oppure 347 1132164.

di
Pubblicato il 17 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore