Aperto per restauri: al Monastero di Torba un giorno “da archeologi”

Al Monastero di Torba di Gornate Olona, dal 28 agosto al 18 settembre, visite guidate gratuite agli scavi archeologici. Un'iniziativa realizzata in collaborazione con l'Università degli Studi di Padova nell'ambito del progetto V4U - Archeo

Tempo libero generica

Il Monastero di Torba, bene FAI – Fondo Ambiente Italiano riconosciuto Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, offre l’opportunità di “mettersi nei panni di un archeologo” e visitare in via eccezionale un cantiere di scavo archeologico aperto.

Dal 28 agosto al 18 settembre, tutti i mercoledì e i venerdì, sarà possibile osservare da vicino il lavoro degli esperti e magari essere testimoni di eccezionali scoperte.

Gli archeologi dell’Università degli Studi di Padova – Dipartimento Beni Culturali, Archeologia, Storia dell’Arte, del Cinema e della Musica, impegnati sul campo nell’attività di scavo, saranno a disposizione per accompagnare i visitatori tra i resti e i reperti che affiorano dal complesso e dal territorio circostante e racconteranno in tempo reale il proprio lavoro, le scoperte e il “dietro le quinte” della campagna di scavo.

L’iniziativa è resa possibile dal contributo a valere sul Programma Operativo Regionale del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale 2014-2020 di Regione Lombardia nell’ambito del progetto di rete Varese 4U – Archeo.

INFO E PRENOTAZIONI

Le visite si terranno tutti i mercoledì e venerdì, dal 28 agosto fino al 18 settembre, a partire dalle 15.
– Mercoledì 28 agosto
– Venerdì 30 agosto
– Mercoledì 4 settembre
– Venerdì 6 settembre
– Mercoledì 11 settembre
– Venerdì 13 settembre
– Mercoledì 18 settembre

faitorba@fondoambiente.it | 0331 820301 | www.monasteroditorba.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore