Vallemaggia, il trekking dei laghietti alpini

Un itinerario di cinque giorni racchiuso tra Vallemaggia, Leventina e Formazza

trekking laghetti alpini

L’Associazione Alta Vallemaggia presenta un itinerario di cinque giorni attraverso suggestivi paesaggi di montagna, fiumi e specchi d’acqua alpini, capanne e rifugi.

Il trekking dei laghetti alpini è un percorso circolare d’alta quota che si snoda tra Vallemaggia, Leventina e Formazza. 61 km oltre il limite del bosco per un’esperienza di cinque giorni da vivere lungo un percorso che conduce attraverso una delle regioni più straordinarie delle Alpi.

Qui i dettagli

Lungo il percorso si incontrano sorgenti e cascate, fiumi, nevai e soprattutto tanti laghetti: l’acqua è l’elemento che accompagna gli escursionisti che affrontano questo trekking. Lungo le cinque tappe si lambiscono le sponde di 14 laghetti alpini: Froda, Nero, Bianco, Robiei, Boden, Castel, Toggia, Cavagnöö, Sfundau, Val Sabbia, Fornà e Sambuco.

Superata la prima impegnativa giornata di cammino, ogni tappa presenta una via di fuga che permette di raggiungere rapidamente il fondovalle (funivia Robiei, strada Val Formazza, strada consortile Fusio-Naret).

Info su itinerario, ospitalità, caratteristiche e difficoltà dei percorsi qui

 

di
Pubblicato il 19 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore