La linea metropolitana verde M2 compie 50 anni

Aperta al pubblico il 27 settembre 1969, la M2 fu ufficialmente inaugurata alla presenza delle istituzioni dell'epoca, tra cui il Presidente della Repubblica Giuseppe Saragat, il 4 ottobre 1969

linea verde

Cinquant’anni di auguri alla linea M2, che in questi giorni ha celebrato mezzo secolo di viaggi e punta a rivivere una seconda giovinezza con un piano di rinnovo da oltre 450 milioni di euro: accessibilità, nuovi treni, aumento delle frequenze e un’infrastruttura all’avanguardia.

Aperta al pubblico il 27 settembre 1969, la M2 fu ufficialmente inaugurata alla presenza delle istituzioni dell’epoca, tra cui il Presidente della Repubblica Giuseppe Saragat, il 4 ottobre 1969.

Oggi, con i suoi 40 km di binari e 35 stazioni, è la linea metropolitana più lunga della rete milanese e con 120 milioni di passeggeri nel 2018 (+5,6% rispetto al 2017) si appresta a raggiungere i flussi di traffico della linea M1.

Proprio con lo scoccare dei 50 anni si appresta a sottoporsi a un piano di ristrutturazione e potenziamento complessivo: dall’ammodernamento della rete elettrica al rinnovo dell’armamento, dai treni di ultima generazione ad un nuovissimo sistema di segnalamento, dall’impermeabilizzazione delle gallerie all’abbattimento delle barriere architettoniche.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.