La Openjobmetis prova a fermare la corsa di una Brindisi lanciatissima

I pugliesi di Vitucci e Banks sono i primi inseguitori della Virtus capolista e segnano quasi 88 punti a serata. Caja predica "difesa e gioco di squadra". Si gioca domenica 27 dalle ore 17

basket, pallacanestro varese

Difesa serrata contro attacco totale, gioco calibrato al millimetro contro briglie sciolte, Caja contro Vitucci, il nuovo bomber Mayo contro l’antico idolo Banks. Sono molti i temi che si possono sviluppare nel corso dell’avvicinamento alla sfida tra Varese e Brindisi in programma alla Enerxenia Arena domenica 27 ottobre, a partire – attenzione – dalle ore 17.

Sul parquet di Masnago si incroceranno due squadre dalla filosofia per certi versi opposta, che però hanno in comune la “fedeltà” alla propria idea di gioco e ai dettami del proprio tecnico. La Happy Casa, come Varese, ha steccato in maniera clamorosa l’esordio (ko interno con Cantù), ma da allora ha trovato una striscia (in campionato) di quattro vittorie consecutive, ruolino di marcia che fanno dei salentini i primi e unici inseguitori della Virtus capolista. Un risultato conseguito a suon di canestri (quasi 88 punti di media) arrivati spesso con il tiro pesante nel quale i biancoblu vantano oltre il 43% di precisione. Proprio quel tiro pesante che la Openjobmetis ha usato spesso, a volte fin troppo.

Numeri che la banda Caja dovrà contrastare con la propria abilità difensiva, magari sfiancando i titolari per costringere Vitucci a dare maggiore spazio al secondo quintetto che sulla carta è meno affidabile. I cinque stranieri ospiti però, sono davvero pericolosi: Thompson e Banks – ex amatissimo: sarà premiato con una stampa dal trust prima della palla a due – si alternano a portare palla e a colpire da lontano, l’ex cremonese Martin fa da elemento di raccordo tra esterni e lunghi mentre la coppia Stone-Brown garantisce atletismo ma anche qualità vicino a canestro. Sarà curioso verificare fin dai primi minuti le contromosse che Caja opporrà a Vitucci specie tra gli esterni: Clark vuole ben figurare nell’esordio a Masnago ma il guardiano di Banks potrebbe essere Jakovics, asfissiante sull’uomo. Insomma, al di là delle mani più o meno calde, una parte di risultato si deciderà anche sulle panchine dove siedono due tecnici assai competenti e ciò dà ulteriore fascino alla sfida dei tanti ex di turno.

PARLA CAJA

«Brindisi prosegue oggi l’ottima annata scorsa: sono stati autori di una partenza importante e hanno confermato l’allenatore e due giocatori decisivi quali Banks e Brown, con Adrian che è apprezzatissimo a Varese e che è stato anche il migliore nell’ultimo turno di coppa. Il pivot è sgusciante, veloce, dinamico ma ha anche un buon tiro dalla media; hanno contagiato con il loro gioco i compagni a partire da Martin e Stone. Per vincere a Milano bisogna essere una grande squadra e loro ci sono riusciti; per noi è un’altra domenica difficile in cui dovremo affidarci alla nostra difesa e al gioco di squadra perché non possiamo permetterci di sfidare Brindisi a chi fa un punto in più. Sarà anche importante reggere il confronto a livello fisico perché questo potrebbe essere un fattore favorevole ai nostri avversari».

LA SERATA SPECIALE

Iniziate a segnare in calendario questa data: sabato 9 novembre. Quella sera (ore 21) alle Ville Ponti sarà proiettato il docu-film “Parigi 1999 – Vent’anni dopo”, il racconto della cavalcata della Nazionale di basket che conquistò la medaglia d’oro europea sotto la guida del c.t. Tanjevic, e con tre Roosters in campo. La serata è inserita nell’ambito del festival di giornalismo “Glocal” organizzato da VareseNews: sul palco anche Alessandro Mamoli e Simone Raso (autori del documentario) e alcuni protagonisti di allora. Per saperne di più CLICCATE QUI. Per prenotare il vostro posto gratuito, invece CLICCATE QUI.

DIRETTAVN

La partita di Masnago sarà raccontata in diretta, azione dopo azione, da VareseNews attraverso il nostro liveblog sportivo domenicale già disponibile dal venerdì pomeriggio. All’interno notizie, curiosità, statistiche e il consueto sondaggio-pronostico sul match. Per intervenire è possibile scrivere nello spazio commenti o usare gli hashtag #direttavn e #varesebrindisi su Twitter o Instagram. Per collegarsi direttamente al live, CLICCATE QUI.

CLASSIFICA (dopo 5 giornate): V. Bologna 10; Brindisi 8; Sassari, Brescia, Roma, Reggio Emilia, F. Bologna 6; VARESE*, Cremona*, Cantù*, Milano, Treviso, Venezia, Trento, Trieste 4; Pesaro*, Pistoia 0.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.