Il main sponsor della Tre Valli Varesine e della Gran Fondo è Eolo

il principale operatore in Italia nel fixed-wireless ultra-broadband per i segmenti business e residenziale con sede a Busto Arsizio e storia tutta varesina, è main sponsor della 99esima edizione della Tre Valli Varesine e della quarta Granfondo

Tre Valli Varesine 2018 - La corsa e l’arrivo

Eolo, il principale operatore in Italia nel fixed-wireless ultra-broadband per i segmenti business e residenziale con sede a Busto Arsizio e storia tutta varesina, è main sponsor della 99esima edizione della Tre Valli Varesine che si terrà l’8 ottobre e della quarta edizione della Gran Fondo Tre Valli Varesine, in programma per il 6 ottobre.

«Siamo molto orgogliosi di supportare un’iniziativa così caratteristica e importante del nostro territorio, a cui siamo profondamente legati – ha commentato Luca Spada, Presidente e Amministratore Delegato di Eolo – I valori che iniziative come questa promuovono, come impegno, lavoro di squadra, rispetto dell’ambiente e delle persone, sono fondanti della nostra cultura aziendale e quindi è per noi naturale fornire il nostro supporto».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.