Minaccia l’autista del bus e aggredisce i carabinieri, arrestato

L'uomo in stato di ebbrezza era a bordo di un autobus di linea e non aveva pagato il biglietto. Alla vista dei militari ha dato in escandescenza

carabinieri

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Varese hanno arrestato in flagranza di reato un 44enne disoccupato di origini cubane, già noto alle Forze dell’Ordine, che si era reso responsabile del reato di resistenza a un Pubblico Ufficiale ed interruzione di un servizio pubblico.

I militari dell’Arma sono intervenuti alle 20.40 in viale Aguggiari, a seguito di segnalazione telefonica al 112. Sul posto hanno identificato lo straniero in evidente stato di ubriachezza, a bordo di un autobus di linea della tratta Varese – Ghirla – Luino, mentre ingiuriava e minacciava il conducente del bus, che lo aveva richiamato per il mancato pagamento del biglietto.  Alla vista dei carabinieri l’uomo, senza alcun motivo, ha aggredito i militari colpendoli con calci ed opponeva un’attiva resistenza fisica.

Lo straniero, bloccato ed ammanettato, è stato arrestato e trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma di Varese in attesa dell’udienza di convalida che si è svolta nella oggi, sabato 12 ottobre, presso il Tribunale di Varese.
L’arresto è stato convalidato e l’uomo rilasciato, con obbligo di firma giornaliero presso gli uffici di polizia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore