Pioggia e freddo. Ma da oggi si può accendere il riscaldamento

In tutta la Lombardia scatta oggi la possibilità di avviare le caldaie per avere aria calda, fino alla primavera 2020

riscaldamento

Se siete freddolosi, è arrivato il momento di accendere i termosifoni.

O meglio: da oggi siete autorizzati ufficialmente. In Regione Lombardia (zona E) la data di accensione è fissata oggi, 15 ottobre 2019, per un numero massimo di 14 ore giornaliere.

La provincia di Varese è inclusa nella Fascia climatica E, con la Città Metropolitana di Milano e le province di Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Monza, Pavia, Sondrio.
Gli impianti potranno rimanere accesi fino alla metà di aprile 2019, per un massimo di 14 ore (salvo limitazioni specifiche per eventuale sforamento dei livelli di smog, molto probabile almeno nell’area omogenea Sempione).
“Al di fuori di tale periodo gli impianti termici possono essere attivati anche senza espressa autorizzazione da parte del Comune quando la situazione climatica ne giustifichi l’esercizio. In questo caso la durata giornaliera dell’accensione non può superare la metà di quella consentita in via ordinaria”, dunque sette ore.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore