Statale, «probabile attivazione del cantiere»

Posizionati i cartelli che avvisano del tonnellaggio consentito nella zona cantiere. Si attende l'attenuarsi delle precipitazioni per il via ai lavori

Avarie

Il meteo parla di cessazione delle piogge già a partire dalla mattinata di domani, martedì e poi forse  anche il sole. Quindi al via il cantiere per la statale 394 del Verbano orientale: doveva partire il 17 ma l’azienda appaltatrice ha optato per una proroga di qualche giorno per far passare la perturbazione che domani sarà dunque alle spalle.

I semafori, già posizionati, potrebbero entrare in funzione già a partire da domattina.

Lo auspicano dal comune di Maccagno con Pino e Veddasca nella pagina informativa predisposta ad hoc per la gestione dei tempi e delle informazioni sul cantiere.

«Anche questa mattina, lunedì 21 ottobre, causa maltempo, i lavori al cantiere non sono iniziati. Il semaforo sarà lampegginte per l’intera giornata. Tempo permettendo, domani dovrebbe essere la data prescelta per l’avvio delle lavorazioni, che avverranno con semaforo funzionante», si legge.

Il cantiere è rimasto fermo per l’intero fine settimana ma «nella giornata di venerdì sono stati posizionati in tutte le vie di accesso (anche a parecchi chilometri di distanza) cartelli segnalatori delle limitazioni che interessano la zona. Probabilmente i lavori partiranno all’inizio della prossima settimana, condizioni meteo permettendo».

CANTIERE SULLA STATALE 394, TUTTI GLI ARTICOLI

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore