La Primaria di Orago ricorda Leonardo da Vinci

Una festa e una mostra per celebrare il genio e coinvolgere i piccoli alunni

Generico 2018

Sabato 16 novembre 2019 si è svolta la festa della Scuola Primaria “Leonardo da Vinci” di Orago. Bambini, maestre e genitori hanno voluto festeggiare i cinquecento anni dalla morte di Leonardo con canti, indovinelli sulla vita dell’artista e danze.

Dall’inizio dell’anno scolastico gli insegnanti hanno approfondito, con gli alunni, la conoscenza di Leonardo con letture, disegni, visione di film, produzione di elaborati e coloriture di alcuni dei dipinti noti a tutti noi.

Generico 2018

Una mostra verrà quindi allestita all’interno della scuola entro il 27 novembre. Molto gradita la presenza del sindaco Emilio Aliverti che ha apprezzato l’impegno degli alunni, dei docenti e del Comitato Genitori. «L’amministrazione comunale di Jerago con Orago – ha detto – è sempre molto vicina alle scuole del territorio. Oltre ai finanziamenti dei progetti abbiamo in previsione alcune migliorie come una nuova uscita di sicurezza, l’installazione di una lavastoviglie per eliminare dai tavoli della mensa i piatti e i bicchieri di plastica e un restyling del prato”.

Generico 2018

«Il vicepresidente del Comitato Genitori ha illustrato gli obiettivi e le attività svolte durante gli open day in collaborazione con gli insegnanti» spiega la docente Paola Rossi. «Infine un aperitivo e a seguire risotto alla milanese e pasta al sugo preparati da un papà chef, hanno visto tutti i presenti terminare la serata in allegria».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.