Lezioni umbre per il soccorso in grotta

Tra i partecipanti anche cinque tecnici della IX Delegazione Speleologica, provenienti dalle province di Bergamo e Varese

Soccorso alpino in Umbria

Si è svolto nei giorni scorsi in Umbria il corso TSS-CO, appuntamento biennale a cura della Scuola Nazionale Tecnici di Soccorso Speleologico (SnaTSS) per la formazione gestionale nel coordinamento delle operazioni in grotta.

Galleria fotografica

Soccorso alpino in Umbria 4 di 8

Al corso hanno partecipato 17 tecnici provenienti da tutta Italia, 8 istruttori nazionali e 3 docenti esterni che hanno affrontato i delicati argomenti delle dinamiche di gruppo e dei rapporti tra medici, disostruttori e caposquadra.

Tra i presenti anche cinque tecnici della IX Delegazione Speleologica, provenienti dalle province di Bergamo e Varese, coinvolti a diverso titolo; il vice capostazione vicario e due giovani TSS quali discenti, un tecnico disostruttore come relatore di settore nonché un istruttore nazionale attuale direttore della SnaTSS.

Il corso era orientato a fornire strumenti, proporre esperienze e condividere situazioni per sviluppare la coscienza del delicato ruolo di coordinatore operativo in grotta. Filo conduttore del percorso, il rapporto dialettico fra caposquadra e direttore delle operazioni.

Simulato in ambiente, esercizi interattivi e lezioni in aula hanno impegnato i partecipanti per quattro giornate di formazione, fornendo spunti di riflessione e momenti di condivisione e di confronto. Infine, l’intervento del vice presidente nazionale del Cnsas e gli spunti di una psicologa hanno permesso di inquadrare al meglio questo ruolo così delicato.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Novembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Soccorso alpino in Umbria 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.