Pioggia di medaglie e una dedica speciale per il Dojo Hon Ju Jitsu

La palestra di Arti Marziali bustocca ha ottenuto diversi piazzamenti all’Open d’Italia di Ju Jitsu. Medaglie dedicate alla ragazza che si è sentita male

Dojo Hon Ju Jitsu

Piovono medaglie per il “Dojo Hon – Underground”, la palestra di Ju Jitsu nel centro di Busto Arsizio. Guidati dal coach Patrizia Buccomino e dal direttore Vittore Dal Bon, 5 atleti hanno partecipato sabato 7 dicembre all’Open d’Italia di Ju Jitsu che si è tenuto a Genova con oltre 550 iscritti e 50 associazioni provenienti da ogni parte d’Italia.

I 5 atleti della palestra bustocca hanno fatto il pieno di medaglie conquistando 5 ori, 1 argento e 1 bronzo.

La prima medaglia d’oro è stata conquistata dalla coppia Andrea Lamanna e Federica Biserna nella specialità “Duo System Mix” categoria over 21. Primo posto anche per la coppia Martina Miceli e Irene Miceli nella specialità “Duo System Femminile” categoria under 21. Nella specialità Ne Waza (lotta a terra) ha conquistato l’oro Irene Miceli, Martina Miceli è attivata seconda mentre Marco Turini ha vinto il bronzo. 

Le sorelle Miceli hanno dedicato le loro vittorie all’amica judoka che giorni prima ha avuto un malore in un’altra delle palestre di arti marziali bustocche. Soddisfazione per il risultato ottenuto anche dai tecnici dell’Underground: «Si divertono allenandosi duramente, è bello vedere ragazzi con questa voglia d’imparare, con questa voglia di fare e di crescere. Un ringraziamento particolare va ai mental coach Franco, Valter e Thomas che hanno collaborato e supportato gli atleti in pre gara e in gara. Chiunque volesse avvicinarsi a questa splendida disciplina sportiva può recarsi presso la palestra Underground di Via XX settembre 8 a Busto Arsizio». 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore