Albizzate pronta per la festa della Gioeubia

L’evento, organizzato dai rioni, vuole esorcizzare le forze negative dell'inverno e propiziare l'avvento della primavera e dell'anno nuovo

gioeubia albizzate 2019

L’usanza simbolica di bruciare il vecchio anno con un falò durante il periodo più freddo dell’anno arriva da lontano: nelle epoche antiche feste e ricorrenze scandivano le stagioni, specialmente durante il passaggio dalla stagione fredda a quella del risveglio.

Queste feste avevano la funzione di propiziare l’anno nuovo e scacciare il rigore dell’inverno. Nei comuni dell’Italia settentrionale è rimasto un evento molto sentito, che negli ultimi anni ha riacquistato popolarità.

Albizzate festeggerà la ricorrenza con il classico falò il 30 gennaio alle 20.30 nel piazzale Sefro, accompagnando i festeggiamenti con musica e con tradizionali specialità culinarie ed il vin brulè.

di
Pubblicato il 21 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore