Fondazione Cariplo finanzia 4 progetti emblematici in provincia

Assegnati 430 mila euro per iniziative di impatto positivo nella comunità e per lo sviluppo del territorio. Premiati i progetti per la Valcuvia, Inarzo, Arcisate e il Parco Pineta

fondazione cariplo generica

Quattro progetti di particolare importanza per la Provincia di Varese sono i destinatari di 430.000 euro circa assegnati da Fondazione Cariplo e Fondazione Comunitaria del Varesotto, come primi contributi Emblematici Provinciali, ossia bandi che finanziano iniziative di impatto positivo per il benessere della comunità e per lo sviluppo culturale, sociale ed economico del territorio locale.

L’importo è parte dello stanziamento complessivo del Bando per interventi emblematici provinciali pubblicato nel 2019, che Fondazione Cariplo ha messo a disposizione della provincia di Varese per questo tipo di erogazioni.
Dal green al sociale, passando dalla cultura e fino alla valorizzazione dei beni architettonici: sono diversificate le aree di intervento dei progetti beneficiari dei primi contributi assegnati nel 2020, così come variamente distribuiti sul territorio provinciale sono gli interventi, si va dal Tradatese, alla Valceresio, alla zona del Lago di Varese, alla Valcuvia.

TRADATE – Con un contributo di 80.000 euro vedrà la luce un bel progetto di educazione ambientale allo sviluppo sostenibile dell’Ente Parco Regionale della Pineta di Appiano Gentile e Tradate che porterà anche alla realizzazione di un eco planetario. In particolare, nella sede del Centro didattico-scientifico Osservatorio Astronomico di Tradate, la cupola di osservazione del planetario sarà dotata di un moderno sistema di proiezione digitale, in grado di essere utilizzato anche per la didattica ambientale, con proiezioni di video che avvolgono lo spettatore a 360 gradi.

INARZO – All’inserimento lavorativo di persone diversamente abili è destinato il progetto della cooperativa sociale Mirabilia Dei che, grazie al contributo di 140.000 euro, realizzerà nella zona del Lago di Varese, a Inarzo, un capannone per lavorazioni elettromeccaniche e un laboratorio gastronomico, dove sarà possibile trasformare prodotti alimentari provenienti dall’attività agricola e destinarli alla ristorazione sociale.

VALCUVIA – Ricerca cultura e storia si intrecciano nel progetto del Centro di Ricerca in Osteoarcheologia e Paleopatologia dell’Università degli Studi dell’Insubria che, con il contributo di 128.000 euro, istituirà un percorso archeologico di valorizzazione, tutela e fruizione, a Cittiglio, Caravate e Azzio, per rilanciare il turismo del territorio, partendo dalla riqualificazione di alcuni siti archeologici della Valcuvia ad oggi ancora sconosciuti ma che rivestono uno straordinario potenziale storico e artistico.

ARCISATE – Alla Parrocchia Prepositurale San Vittore Martire di Arcisate lo stanziamento di 82.000 euro servirà a valorizzare la Basilica di San Vittore non solo come bene architettonico, ma anche come luogo identitario per tutta la comunità di Arcisate. In particolare il progetto mira a risanare e conservare le facciate esterne della Basilica, con interventi di riqualificazione e consolidamento degli intonaci, delle superfici lapidee, dei cotti e degli elementi in ferro, cancellando i segnali evidenti di degrado dovuti all’azione degli agenti atmosferici.

Giovanni Fosti, presidente Fondazione Cariplo: “Fondazione Cariplo vuole promuovere iniziative che creino valore per le persone e per il territorio. I progetti Emblematici nascono dalla collaborazione tra i diversi soggetti che vivono e operano all’interno delle comunità e, per la loro complessità e importanza, rivestono un grande valore simbolico. Progetti come questi sono resi possibili dalla collaborazione e dal dialogo continuo tra Fondazione Cariplo e la Fondazione Comunitaria del Varesotto che, grazia alla sua vicinanza al territorio, è in grado di raccoglierne le sensibilità e le esigenze”.

Il Bando Emblematici Provinciali ha la prerogativa di unire le competenze e le professionalità di Fondazione Cariplo e della Fondazione di Comunità, esaltando un ruolo sempre più rappresentativo per raccogliere i bisogni e le istanze del territorio. Sono in corso ulteriori approfondimenti per completare altre possibili assegnazioni nel 2020.

Maurizio Ampollini, presidente Fondazione Comunitaria del Varesotto: “Questi interventi Emblematici Provinciali ci permettono di sostenere esemplari iniziative di sussidiarietà per il nostro territorio ed esprimere valori filantropici idonei a generare un positivo impatto sulla qualità della vita e sulla promozione dello sviluppo culturale, economico e sociale delle comunità di riferimento”.

Oggi sono 16 le Fondazioni di Comunità del progetto Fondazione Cariplo, di cui l’ultima costituita, la Fondazione di Comunità di Milano Città, Sud Ovest, Sud Est e Adda Martesana. Le 16 Fondazioni, ad oggi, possono contare su un patrimonio di oltre 264 milioni di euro; in questi vent’anni hanno raccolto quasi 79 mila donazioni per un ammontare di oltre 179 milioni di euro e hanno erogato 359 milioni di euro a favore di oltre 35 mila progetti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore