Pro Patria verso Crema, la Pergolettese ha cambiato marcia

Domenica 19 gennaio i tigrotti scenderanno in campo al “Voltini”. Rischio anticipo contro la Juve U23. La società continua il reclutamento per le squadre femminili

pro patria pergolettese settembre 2019

La sconfitta interna contro l’Albinoleffe è una ferita aperta in casa Pro Patria. L’unica cura possibile è ottenere un risultato positivo domenica (19 gennaio, ore 15.00) al “Voltini” contro la Pergolettese.

I tigrotti devono cercare di rialzare la testa dopo, come ha detto il direttore sportivo Sandro Turotti, «la peggiore prestazione degli ultimi tre anni».

A Crema inizierà una settimana piena, con il recupero di campionato a Monza mercoledì 22 e la sfida alla Juve U23 allo “Speroni” domenica 26 gennaio. La gara contro i giovani bianconeri potrebbe addirittura essere anticipata a sabato 25 gennaio (ore 15.00), il che farebbe scendere in campo i tigrotti tre volte in sei giorni.

Buone notizie dall’infermeria per mister Ivan Javorcic, anche in vista degli impegni ravvicinati dei prossimi giorni: Ivo Molnar dovrebbe tornare tra i convocati già da Crema, mentre per Tommaso Brignoli il rientro in gruppo potrebbe avvenire settimana prossima.

La Pergolettese intanto continua la lenta risalita per la salvezza. Dopo il cambio di allenatore con l’esonero del varesotto Matteo Contini e l’arrivo del duo Fiorenzo Albertini – Gianni Piacentini, i cremaschi hanno ottenuto sei risultati utili consecutivi. Quattro le vittorie, contro Albinoleffe, Olbia, Alessandria e Gozzano, due i pareggi contro Pontedera e Pistoiese, alla prima del 2020; 14 punti in sei gare e zona salvezza sempre più vicina.

Intanto la Pro Patria continua a lavorare per costruire le squadre femminili in vista della prossima stagione sportiva.

Tutte le ragazze e le bambine nate tra il 2004 e il 2015 (5 anni compiuti) potranno essere selezionate per entrare a far parte delle squadre Under 17, Under 15 e Under 12 della prossima stagione.

Per maggiori informazioni contattare Francesca al n. 0331 630766 o via mail all’indirizzo femminile@aurorapropatria1919.it

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 16 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore