Trova un cadavere nel ruscello durante una passeggiata

Il rinvenimento è avvenuto nei boschi in fondo a via Pradello. Sul posto i Carabinieri per identificare il corpo e risalire alle cause della morte

Cade in moto nel bosco, muore un uomo

Macabro ritrovamento questa mattina (domenica) attorno alle 10 all’interno del bosco in fondo a via Pradello, a circa 400 metri dalla fine della strada asfaltata. Un cittadino ha notato, mentre passeggiava nei pressi di un ruscello, il corpo di una persona piuttosto anziana ormai senza vita, riversa nelle acque del piccolo corso d’acqua e subito ha avvisato i soccorsi.

Sul posto sono arrivati un’ambulanza dell’Areu e l’elisoccorso dei Vigili del Fuoco ma i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Quando si è capito che per lui non c’era più nulla da fare l’elicottero è tornato alla base. Sul posto sono arrivati anche i Carabinieri di Luino per eseguire i primi accertamenti sull’identità della persona e sulle cause della morte.

Dai primi accertamenti si tratterebbe di Bruno Piloni, un uomo di 80 anni residente in zona e che molto spesso andava a passeggiare in quella zona. Proprio questa mattina i familiari erano andati a denunciare la scomparsa in quanto l’uomo mancava da casa dalla giornata di ieri, sabato. Con tutta probabilità la causa della morte sarebbe da attribuire ad un malore.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 19 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore