L’avviso del Comune di Castellanza: “Quarantena per chi rientra da zone a rischio Coronavirus”

Il sindaco invita i cittadini che in questi giorni sono tornati da zone con focolai di contagio a comunicarlo all’Autorità Sanitaria per l’adozione della misura fudicaria ma con sorveglianza attiva.

coronavirus

Il sindaco della Città di Castellanza, vista l’ordinanza del 23/02/2020 congiuntamente firmata dal Ministero della Salute e dal Presidente della Regione Lombardia, invita i cittadini che hanno fatto ingresso in Lombardia da zone a rischio epidemiologico, come identificate dall’Organizzazione mondiale della Sanità (qui la situazione nel bollettino di oggi 24 febbraio), di comunicare tale circostanza al Dipartimento di prevenzione dell’Azienda Sanitaria competente per territorio, che provvede a comunicarlo all’Autorità Sanitaria competente per
l’adozione della misura di permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva.

Si ricorda che sono attivi i numeri di telefono 1500 (linea verde del Ministero della Salute) – 800 894545 (numero verde per la Lombardia). La cittadinanza a recarsi in Comune solo per strette necessità, non differibili, e a privilegiare l’inoltro di istanze e richieste a mezzo mail o telefoniche anche fissando appuntamenti dedicati.

Di seguito gli indirizzi mail degli uffici:
• demografici@comune.castellanza.va.it
• segreteria@comune.castellanza.va.it
• informazione@comune.castellanza.va.it
• ragioneria@comune.castellanza.va.it
• tributi@comune.castellanza.va.it
• cultura@comune.castellanza.va.it
• biblioteca@comune.castellanza.va.it
• scuola@comune.castellanza.va.it
• serv.sociali@comune.castellanza.va.it
• polizia.municipale@comune.castellanza.va.it
• ediliziaprivata@comune.castellanza.va.it
• commercio@comune.castellanza.va.it
• ecologia@comune.castellanza.va.it
• tecnico@comune.castellanza.va.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore