Pm10, il peggio gennaio degli ultimi 10 anni

Nel 2019 i giorni di sforamento sono stati 15, nel 2020 sono stati 21

Generico 2018

Ventuno giorni di superamento del limite di Pm10 nell’aria a gennaio, il peggiore degli ultimi dieci anni.

Sono i dati diffusi da Saronno Ambiente onlus, il circolo di Legambiente locale: «Ecco come è stata la qualità dell’aria di Saronno in questo mese di gennaio 2020. Nel 2019 i giorni di sforamento sono stati 15, nel 2020 sono stati 21. Secondo Legambiente Lombardia, questo è stato il peggior mese di gennaio degli ultimi 10 anni».

«E, ovviamente, adottare misure antismog a macchia di leopardo è molto meno efficace sulla qualità generale dell’aria; migliora unicamente l’inquinamento di prossimità – commenta Saronno Ambiente onlus -. E’ davvero così difficile guardare al di là del proprio naso? Possibile che non si possano adottare misure antismog in tutta la pianura padana e, come viene giustamente sottolineato da esperti del CNR, magari adottare misure preventive, per evitare di arrivare a livelli di saturazione? Siamo così incapaci di rinunciare a qualcosa per stare meglio tutti?».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore