Altre 1.800 mascherine per i cittadini di Brebbia

Il secondo lotto è arrivato sabato pomeriggio. Il materiale sarà distribuito a tutti i residenti sul territorio comunale

mascherine

Sono 1.800 le nuove mascherine che l’amministrazione di Brebbia consegnerà ai suoi cittadini a partire da sabato 28 marzo. Queste si aggiungeranno alle altre 1.600 mascherine già distribuite nei giorni scorsi dai volontari, così da coprire in modo in modo ancora più capillare tutto il territorio comunale.

Nell’arco dei prossimi giorni, le mascherine saranno consegnate a tutti gli abitanti di Brebbia. «Abbiamo stampato i tabulati con le anagrafiche registrate sul territorio comunale – spiega il sindaco di Brebbia Alessandro Magni -. I volontari registrano su questi tabulati ogni consegna, in modo da non escludere nessuno».

Ottenere tutto questo materiale non è stato semplice, e l’azienda incaricata della produzione di mascherine lavora anche durante il fine settimana per riuscire a soddisfare gli ordini. «Stiamo vivendo – commenta il sindaco Magni – un momento complicato e difficile, cerchiamo pertanto di mostrarci responsabili, uniti e solidali gli uni con gli altri. Come amministrazione cerchiamo di venire incontro alle esigenze di tutti i cittadini in ogni modo e con ogni mezzo».

di
Pubblicato il 28 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore