Attenti alla truffa della residenza

Partiti da alcuni centri del sud Italia, i volantini sono stati segnalati anche in provincia di Varese

Generico 2018

La “truffa della residenza” arriva anche in provincia di Varese.

A segnalarlo sono le forze dell’ordine che avvisano tutti i cittadini a diffidare dei volantino che vedete nella foto. Un falso, scritto su carta intestata del Ministero dell’Interno,  che invita le persone a lasciare l’alloggio in cui si trovano se non residenti e a rientrare le proprio “domicilio di residenza”, pena sanzioni, arresto e reclusione fino a 12 anni pùnei casi Piambello gravi.

«Questi volantini falsi sono stati trovati anche in condomini tra Saronno e Fagnano Olona – è l’avvertimento dei carabinieri –  Mettiamo in guardia le persone su eventuali tentativi di truffa».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore