ascolta le notizie del giorno

Cumdi, un migliaio di mascherine donate alla Croce Rossa

Grazie ad un cliente e fornitore cinese, la CY Carbide, sono arrivate circa 1000 mascherine, che Vincenzo Niesi, amministratore delegato dell'azienda ha deciso di donare alla Croce Rossa di Luino

Generico 2018

Cumdi ferma la produzione, ma non la solidarietà.

L’azienda Cumdi srl di Germignaga ha deciso di sospendere l’attività in ottemperanza al decreto del presidente del consiglio dei ministri per contenere il rischio di contagio da coronavirus da questa settimana.

Grazie ad un cliente e fornitore cinese di Cumdi, la CY Carbide rappresentata da Lucy Yang e Robert Carrol ai quali vanno i ringraziamenti dell’azienda Luinese, sono arrivate oggi (martedì 24 marzo) circa 1000 mascherine chirurgiche.

Vincenzo Niesi, amministratore delegato di Cumdi, ha deciso di donare questo materiale alla Croce Rossa di Luino, impegnata nella lotta al coronavirus. Nel pomeriggio la consegna al presidente della CRI Luinese Pierfrancesco Buchi che ha ringraziato per il gesto di solidarietà.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.