“Esco a prendere il gatto. Io faccio un giro intorno al lago”, denunciati dai carabinieri

Negli ultimi controlli nei rispettivi centri delle città di Varese, Arcisate, Azzate e Gavirate sono state denunciate 9 persone trovate in giro senza alcuna giustificazione

militari

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Varese, nel corso di un servizio di controllo del territorio effettuato con particolare riguardo al rispetto delle misure urgenti in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, hanno denunciato 9 persone trovate in giro senza alcuna giustificazione.

I carabinieri, coadiuvati in questi gironi da militari dell’esercito della Caserma di Solbiate Olona, durante tutto l’arco della giornata di ieri, hanno proceduto al controllo delle persone, mentre si trovavano a piedi sulla pubblica via nei rispettivi centri delle città di Varese, Arcisate, Azzate e Gavirate.

Tra i casi che sono valsi la denuncia riportata dai carabinieri ci sono cittadini che hanno cercato di giustificare la propria presenza fuori casa adducendo motivazioni del tutto generiche, quali ad esempio andare a prendere un gatto in un comune dell’hinterland milanese oppure per una passeggiata sul lago di Varese, in violazione delle misure urgenti in materia di prevenzione dell’emergenza epidemiologica che sta interessando tutto il territorio nazionale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore