Durante i controlli anticovid al bar le si rompono le acque

La donna è stata soccorsa dal nucleo motociclisti della polizia locale e da una volante del commissariato

Generico 2018

Mentre stavano effettuando i controlli per il rispetto della normativa anticovid nel pieno centro di Busto Arsizio, il nucleo motociclisti della polizia  locale e una volante del commissariato sono intervenuti in soccorso di una donna al nono mese di gravidanza con rottura delle acque che si trovava insieme al compagno. Gli agenti hanno contattato il 118 e sul posto è arrivata un’ambulanza  della Croce Rossa di Busto Arsizio che ha portato la donna all’ospedale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore