Riaprono le spiagge di Leggiuno

Ripartono i negozi e il paese a poco a poco torna alla normalità. Da venerdì 22 maggio riprende l'attività anche la biblioteca

Spiaggia di Reno di Leggiuno (varese)

Situazione tranquilla e sotto controllo: anche Leggiuno riconquista un po’ di normalità. Da lunedì 18 maggio hanno ripreso l’attività i negozi del paese tra cui i parrucchieri e i bar nel rispetto delle norme sanitarie.

Lunedì hanno riaperto anche le spiagge comunali. Si potrà tornare a passeggiare e a fare attività fisica in riva al lago, ma si dovranno rispettare le regole ormai consuete: indossare la mascherina, rimanere a oltre un metro di distanza dalle altre persone ed evitare di formare assembramenti. Rimangono chiuse le aree gioco.

Da venerdì 22 maggio ripartirà anche l’attività della biblioteca ma in modo graduale. «Stiamo lavorando – spiega il sindaco Giovanni Parmigiani – per allestire le sale in modo da garantire la massima sicurezza delle persone all’interno». Inizialmente riprenderà solamente l’attività di prestito su prenotazione. Per il momento saranno ancora sospesi i servizi di consultazione, lettura e studio. I libri prestati e restituiti, prima di tornare in circolazione, saranno tenuti isolati per un po’ di tempo per evitare che diventino veicolo di contagio.

di
Pubblicato il 18 maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore