“Sogno d’Estate”: tornano i liberi artisti al Sacro Monte

Da luglio a settembre l’Associazione Liberi Artisti della Provincia di Varese organizza la loro collettiva nella location Camponovo

Le mani che muovono i sogni

L’Associazione Liberi Artisti della Provincia di Varese anche quest’anno organizzerà, nella cornice del borgo storico del Sacro Monte di Varese, l’evento artistico “Sogno D’Estate 2020” presentando opere dei propri artisti che saranno esposte nelle sale medievali della gestione “location Camponovo”.

La manifestazione debutterà il 4 luglio e si concluderà il 30 settembre.

L’apertura, nel rispetto delle restrizioni socio/sanitarie dettate dalle vigenti normative, avverrà il prossimo 4 luglio in forma riservata e il pubblico, lo stesso giorno, potrà accedervi a partire dalle 11: l’accesso sarà regolamentato. 

Il risultato ottenuto lo scorso anno, ha visto una affluenza di 11.000 visitatori italiani e stranieri, i quali oltre ad aver ammirato le opere esposte degli artisti dell’associazione, hanno potuto contemplare il Borgo del Sacro Monte. 

La mostra collettiva degli associati ALAPV ospiterà un avvicendarsi di opere pittoriche e scultoree con differenti formati e tematiche: in particolare, una sezione sarà dedicata al colore Blu e le sue sfumature, in omaggio al pantone dell’anno 2020. 

I quindici artisti che parteciperanno alla esposizione collettiva sono: Gabriella Barioni  – Anna Bernasconi – Francesco Buda  – Matteo Chiarelli  – Irene Cornacchia – Sara Galati  – Valeria Giacomini  – Lorenzo Luini  – Giuseppe Maggi  – Ferdinando Pagani  – Antonio Piazza  – Sandro Sardella – Marco Saporiti  – Ana Elena Sasu  – Sara Tardonato.

La manifestazione promuove, allo stesso tempo, mostre personali alle quali possono partecipare anche artisti non aderenti all’associazione. 

  • dal 4 / 26 LUGLIO – Lorenzo Luini – Giuseppe Maggi
  • dal 2 / 30 AGOSTO – Valeria Giacomini  – Giuliana Paternoster – Matteo Chiarelli – Sandro Boldini
  • dal 5 / 27 SETTEMBRE – Ana Elena Sasu – Sara Galati – Egidio Lamboglia – Marina Lacchi

Tutte le mostre si possono visitare nei giorni di sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 19.

L’ingresso è libero ed è possibile visitare la mostra anche nei giorni infrasettimanali facendone richiesta. 

Per info n. +39 349 7845069 – bernasconianna@alice.it

Durante il mese di luglio e in coincidenza con le serate del festival “Tra Sacro e Sacro Monte” le mostre saranno aperte al pubblico dalle ore 19,00 alle ore 23,00.

L’associazione Liberi Artisti è altresì impegnata in una mostra benefica a sostegno del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi di Varese. L’iniziativa dal titolo “Arte Libera e Solidale” è tuttora in corso e presenta 42 opere i cui proventi della vendita verranno utilizzati per l’acquisto di strumentazione medica.

La mostra è online visibile a questo link

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore