Dai boschi di Brinzio si alza la nuova musica del giovanissimo duo d’archi “Sduet”

Simone Aguzzi al violino e Tommaso Losito al violoncello, hanno scelto i boschi di Brinzio per l'esecuzione della loro nuova cover, la famosissima Creep dei Radiohead

Sempre più bravi a coniugare la bellezza della loro musica a quel del paesaggio del Varesotto: dopo la splendida cornice del porticciolo di Capolago gli Sduet, Simone Aguzzi al violino e Tommaso Losito al violoncello, hanno scelto i boschi di Brinzio per l’esecuzione della loro nuova cover, la famosissima Creep dei Radiohead.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Felice

    Vedere questi due ragazzi che con il loro amore ci donano ancora un barlume di speranza in questo paese è ammirevole e scalda il cuore.
    Se giro la testa vedo purtroppo l’abisso di ragazzi che a 14 anni bevono e si drogano, completamente senza futuro e già bruciati, con genitori anche peggio di loro.
    Grazie continuate così…

Segnala Errore