Il comandante delle Fiamme gialle in visita al comando di Como, il rientro in nave a Porto Ceresio

Il Generale di Divisione Stefano Screpanti, Comandante Regionale Lombardia della Guardia di Finanza, ha fatto visita al Comando Provinciale di Como

guardia di finanza como

Il Generale di Divisione Stefano Screpanti, Comandante Regionale Lombardia della Guardia di Finanza, ha fatto visita al Comando Provinciale di Como.

Ricevuto dal Comandante Provinciale, Colonnello Giuseppe Coppola, l’Ufficiale Generale ha incontrato una rappresentanza di militari in servizio in città e nella provincia lariana.

Il Comandante Regionale ha sottolineato l’importanza e la delicatezza del ruolo di polizia economico-finanziaria svolto dal Corpo, per la tutela della legalità al servizio dei cittadini. Si è poi soffermato sulle peculiarità delle Fiamme Gialle lariane apprezzandone la professionalità e il diuturno impegno dimostrato, soprattutto in quest’ultimo periodo, nell’ambito dell’emergenza sanitaria COVID-19.

Prima del suo rientro a Milano, il Comandante Regionale ha partecipato ad una crociera operativa sul lago di Lugano, a bordo di un’unità navale classe V3000, da Oria (CO) a Porto Ceresio per testare le modalità operative con cui opera la Sezione Operativa Lago di Lugano dipendente dal Reparto Operativo Aeronavale di Como nelle acque antistanti il confine elvetico.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.