Corbo (Pd): “Inarrestabile incremento dei contagi, Fontana decida misure localizzate”

Per il segretario provinciale del Pd è necessario anche incrementare le Usca e i punti per l'esecuzione dei tamponi sul territorio

coronavirus foto generiche vario varie

«Con i dati che evidenziano un inarrestabile incremento del numero di contagi nella nostra provincia occorre che il presidente Fontana decida misure mirate localmente per la nostra provincia». Lo ha detto in serata il segretario provinciale del Pd Giovanni Corbo.

«Abbiamo una percentuale del 24%di tamponi positivi che metterà in crisi il sistema sanitario della nostra provincia – prosegue Corbo –  E’ un rischio che non possiamo permetterci. Occorre essere tempestivi e, oltre alle misure restrittive e mirate, è necessario incrementare, come più volte ribadito, le Usca per alleggerire il carico di lavoro delle strutture ospedaliere. Occorre creare nuove postazioni sul territorio provinciale per fare i tamponi in maniera sempre più rapida. Nessun altro indugio può essere consentito a Regione Lombardia su questi provvedimenti».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore