Maccagno, terzo residente positivo al coronavirus

Le persone attualmente colpite dalla malattia sono a casa propria e tutte in discrete condizioni di salute

varie

«Vi comunico che nella serata di ieri ho ricevuto dalle Autorità competenti la notizia di una terza persona residente a Maccagno con Pino e Veddasca risultata positiva. Mi pare inutile ribadire ancora una volta che, per evidenti motivi di privacy, non saranno rese note le generalità. Le persone attualmente colpite dalla malattia sono a casa propria e tutte in discrete condizioni di salute, anche se è opportuno non abbassare mai la guardia». Lo fa sapere Fabio Passera, sindaco di Maccagno con Pino e Veddasca in una nota di aggiornamento sui contagi da Sars Cov2.

«Tengo a ripetere che informazioni come questa non hanno certamente l’intenzione di spaventare i cittadini o ingenerare un clima di panico, tutt’altro.
Insieme a questioni di trasparenza nella comunicazione che mi paiono doverose, c’è la volontà di far capire come sia indispensabile mettere in atto tutte le precauzioni e gli stili di vita finalizzati a contenere la diffusione di un virus che davvero pare inarrestabile.
Da oggi il Governo ha imposto ulteriori restringimenti rispetto alle possibili aggregazioni sociali, ma tutto questo sarà inutile se non accompagneremo tali provvedimenti con comportamenti personali responsabili e inderogabili».

«Ci aspettano momenti difficili, tanto che a oggi nessuno è in grado sapere con certezza se le misure intraprese saranno sufficienti o dovranno essere ulteriormente inasprite. Mi sembra che questo debba essere un momento di grande coesione sociale e di fiducia verso le Istituzioni, siano esse politiche o sanitarie.
Ce la faremo solo tutti insieme e convinti a impegnarci nella medesima direzione, senza
sbandamenti di sorta. Rivolgo a tutti voi un richiamo forte, fatto di responsabilità e di coraggio».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore