Maccagno, un positivo. Il sindaco: “Non abbassate la guardia”

Passera: “Preoccupatissimo della velocità con la quale sta circolando il virus“

varie

Torna l’ondata covid, tornano le comunicazioni dei sindaci sulla presenza dei positivi. Proprio come ha fatto Fabio Passera nella giornata di oggi, mercoledì 21 ottobre: «Vi comunico che in nella serata di ieri ho ricevuto dalle Autorità competenti la notizia di una persona residente a Maccagno con Pino e Veddasca risultata positive alla Covid-19».

«Per ovvi motivi di privacy non saranno rese note le generalità dell’interessata, della quale ci interessa solo verificare il suo stato di salute. Il mio pensiero e la mia vicinanza va a chi è vittima della malattia, insieme all’augurio una pronta e totale guarigione».

«E’ però evidente che non possiamo assolutamente abbassare la guardia rispetta all’emergenza in atto, e che è indispensabile che la cittadinanza segue con estremo rigore le indicazioni che vengono suggerite. Sembrava che questa nuova ondata epidemiologica tenesse al riapro la nostra Comunità, ma era semplicemente un’ipotesi balzana. Basta vedere i numeri che quotidianamente presentano i Comuni che stanno intorno a noi, per capire che era solo un problema di tempo».

«Sono preoccupatissimo della velocità con la quale in Lombardia ma, soprattutto, in Provincia di Varese sta assumendo il problema legato al Coronavirus. Atteniamoci scrupolosamente alle indicazioni impartiteci: uso della mascherina, distanziamento sociale ed evitare assembramenti, frequente pulizia delle mani. Non abbassiamo la guardia, prima che sia troppo tardi», conclude Passera.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.