Gel, mascherine, termometri. Un negozio cinese le regala ai dipendenti del Comune di Castellanza

La donazione da parte del titolare Shen Ping del negozio Plus Shopping di viale Borri al sindaco Mirella Cerini che ringrazia: "Gesto di solidarietà che apprezziamo"

donazione prodotti sanitari castellanza

Mascherine, termometri a raggi infrarossi, spray disinfettante, salviettine igienizzanti, gel mani, e altro materiale per igienizzare gli ambienti a disposizione del Comune di Castellanza. Le ha donate il nuovo punto vendita Plus Shopping di viale Borri a Castellanza.

Un dono molto gradito che è stato consegnato questa mattina dal titolare della ditta Plus Shopping, Shen Ping, accompagnato dal responsabile del punto vendita di Castellanza, al Sindaco della Città di Castellanza, Mirella Cerini.

Il titolare del nuovo negozio ha incontrato in Municipio e consegnato personalmente nelle mani del sindaco della Città di Castellanza, Mirella Cerini, una fornitura di materiale igienizzante che va dalle mascherine chirurgiche, ai termometri a raggi infrarossi, allo spray disinfettante per superfici, al gel disinfettante per le mani.

Il materiale sarà distribuito tra i dipendenti del Comune e i volontari che continuano a lavorare in questa situazione di emergenza e verrà utilizzato per la sanificazione degli spazi e dei luoghi pubblici.

«Ringrazio il sig. Shen Ping – dichiara il Sindaco della Città di Castellanza, Mirella Cerini – per questa testimonianza di vicinanza alla città di Castellanza e l’attenzione che sta dimostrando nei confronti del nostro Comune. Un gesto di solidarietà nei nostri confronti da parte di chi ha già attraversato questa emergenza».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 12 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.