Gavirate studia i lavori per mettere in sicurezza il territorio prima della primavera

Il violento nubifragio che ha messo sott'acqua buona parte del comune ha evidenziato le carenze strutturale che verranno sistemate

maltempo gavirate giugno 2020

Evitare il ripetersi di un evento meteorologico così disastroso come quello vissuto il 7 giugno scorso. È l’obiettivo che il Comune di Gavirate sta perseguendo con la collaborazione di diversi soggetti: « Dopo aver sistemato le diverse aree critiche – spiega il sindaco Silvana Alberio – il nostro ufficio tecnico ha iniziato subito a lavorare con gli attori coinvolti per trovare soluzioni adeguate prima della primavera prossima. Sapere cosa la Natura riserva è impossibile ma si studiano soluzioni per la messa in sicurezza sia di Armino sia di altre zone del comune toccate da ciò che è successo a Ca’ de Santi».

Un geologo e un ingegnere idraulico stanno identificando le attività da svolgere mentre l’amministrazione ha reperito i fondi per intervenire prima dell’arrivo della stagione più a rischio: « Gli interventi identificati verranno presentati alla popolazione in primavera – ha assicurato il sindaco – nel corso di un incontro dedicato al nuovo piano di emergenza della Protezione civile. Spero possa essere una serata in presenza».

di
Pubblicato il 14 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da giacomograssi

    Ringraziamo il Sindaco ed i suoi colleghi per averci incontrati ed aver finalmente prestato attenzione ad un tema di grande rilevanza per la sicurezza dei cittadini.

    Giacomo Grassi e Maria Chiara Minnella

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.