Vaccini, via libera dell’Ema a quello di Moderna

L’Agenzia europea per i medicinali ha raccomandato alla Commissione Europea di autorizzare la distribuzione e l’utilizzo del vaccino contro il coronavirus sviluppato dalla azienda statunitense di biotecnologie

campagna vaccino vaccinale anti Covid-19 in ASST Valle Olona busto arsizio

L’agenzia europea del farmaco (Ema) ha dato il via libera al vaccino anti-Covid di Moderna.

L’Ema ha raccomandato alla Commissione Europea di autorizzare la distribuzione e l’utilizzo del vaccino contro il coronavirus sviluppato dalla azienda statunitense di biotecnologie Moderna, e già impiegato negli Stati Uniti da qualche settimana (in questo link la nota ufficiale). Si aggiunge così un secondo vaccino oltre a quello di Pfizer-BioNTech già in fase di somministrazione in Europa.
Nelle prossime ore la Commissione dovrebbe quindi autorizzarne l’impiego nelle persone con più di 18 anni.

Come il vaccino di Pfizer-BioNTech anche quello di Moderna è basato sull’RNA messaggero (mRNA, la molecola coinvolta nella codifica del materiale genetico per produrre le proteine) . Il vaccino impiega una forma sintetica di mRNA realizzata in laboratorio, con le istruzioni per produrre la proteina del coronavirus, la proteina “spike”. In questo modo il sistema immunitario impara a riconoscerle e a contrastarle, ma senza i rischi che si correrebbero nel caso di un’infezione.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.