Varese News

Primo Soccorso, un questionario per una tesi universitaria

Federica Davini, studentessa e laureanda alla Cattolica di Milano, sta studiando la percezione e le valutazioni da parte dei cittadini dei servizi di primo e pronto soccorso

ambulanza travedona monate

Un questionario per conoscere la percezione del sistema di primo e pronto soccorso: lo propone Federica Davini, studentessa e laureanda della facoltà di Economia dell’Università Cattolica di Milano, nell’ambito della ricerca per la sua tesi di laurea.

“Tale questionario è volto ad indagare opinioni e conoscenze della cittadinanza in merito ai servizi di primo e pronto soccorso; è in forma anonima e contiene 30 domande a risposta chiusa che richiedono meno di 5 minuti per la compilazione. Lo stesso è stato principalmente pensato per coloro che non operano nel settore sanitario di emergenza-urgenza” (la foto è d’archivio e generica).

“Fine ultimo dello strumento, nonché della mia tesi magistrale, è comprendere se e quanto sia necessario strutturare una campagna informativa da rivolgere alla popolazione su queste tematiche”.

Federica è di Arona e la ricerca sarà poi in particolare concentrata sulla Centrale 118 di Novara, competente per la provincia di Novara ma anche per le province di Vercelli, Biella e Vco. Al questionario possono comunque rispondere tutti, indipendentemente dalla residenza.

Il link al questionario è qui.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.