Come risolvere il problema dei capelli spenti e fragili

Un certo tipo di taglio, una nuova tinta o una piega diversa dal solito, possono cambiare totalmente il nostro aspetto esteriore. Per questo motivo, è importante prendersi cura dei propri capelli nel modo giusto

capelli fragili

I capelli sono una delle parti più importanti del nostro viso.

Un certo tipo di taglio, una nuova tinta o una piega diversa dal solito, possono cambiare totalmente il nostro aspetto esteriore.

Per questo motivo, è importante prendersi cura dei propri capelli nel modo giusto, per riuscire a valorizzare la propria bellezza.

In questo articolo affronteremo il problema dei capelli spenti, molto fini e che tendono a cadere spesso.

Purtroppo, si tratta di una annosa questione che molte persone riscontrano per svariati motivi: trattamenti aggressivi, prodotti sbagliati e pieni di sostanze chimiche, ma anche stress, età che avanza o semplicemente genetica.

Di seguito, potrete leggere alcuni consigli da mettere in pratica facilmente per ridare vita ai vostri capelli.

Cosa fare e cosa non fare se si hanno dei capelli spenti e fragili

La prima cosa da fare se i capelli sono radi e si assottigliano è cambiare tipo di shampoo.

Quello che fa al caso vostro è uno shampoo delicato con ingredienti naturali, magari a base di aloe vera, calendula o camomilla.

Nemmeno il momento della piega è da sottovalutare in questi casi; quando si hanno dei capelli già indeboliti, sono assolutamente da evitare prodotti con ingredienti chimici e/o di bassa qualità.

Da limitare anche l’utilizzo di lacca, gel e schiume poiché vanno a soffocare la cute già compromessa.

Sempre rimanendo in tema piega, un altro consiglio è quello di non asciugare i capelli usando il calore del phon, in quanto il calore dell’aria del phon danneggia la fibra capillare.

Le alternative possono essere quella di asciugare i capelli con l’aria fredda, invece di quella calda, oppure, se proprio non si può fare a meno di quella calda, è consigliato applicare un termo protettore prima di procedere all’asciugatura.

Inoltre, per non stressare il cuoio capelluto, è da scongiurare l’utilizzo del classico asciugamano per tamponare i capelli bagnati; meglio optare per un telo di cotone, senza dubbio più delicato.

Abbiamo visto una serie di scelte da non fare per non rovinare dei capelli spenti e fragili, vediamo ora tutto quello che possiamo fare per rinforzare la cute e il capello.

Una buona idea è quella di provare una soluzione specifica per infoltire i capelli, come foltina plus.

Si tratta di una delle migliori lozioni presenti attualmente in commercio che rappresentano un valido alleato nella lotta alla perdita eccessiva di capelli.

Ciò lo si deve al fatto che è composta da ingredienti naturali fondamentali per la salute del bulbo pilifero e della cute.

Per esempio, uno di questi ingredienti è la vitamina B7, chiamata anche biotina, una vitamina molto importante perché va a stimolare la crescita del capello.

Altri ingredienti essenziali di questa formulazione sono lo zinco, minerale che favorisce la sintesi della creatina e, per l’appunto, la creatina, sostanza base di cui sono composti sia capelli che unghie.

Se avete la possibilità di modificare, oltre alla hair routine, anche la vostra dieta, potreste aggiungere anche del miglio, un cereale che ha molte proprietà benefiche, tra cui anche quella di aiutare i capelli a crescere sani e forti.

Altro calido consiglio è anche quello di realizzare maschere e impacchi con ingredienti naturali che si hanno in casa: sicuramente rappresenta un’ottima soluzione per risparmiare denaro e per evitare di utilizzare prodotti pieni di petrolati, parabeni e condizionanti.

La vostra casa è sicuramente piena di ingredienti da poter utilizzare per creare impacchi e maschere che vi permetteranno di prendervi cura dei vostri capelli in modo naturale: ad esempio si può utilizzare un olio naturale (come olio di cocco, di mandorle, di Argan o di jojoba), mescolato con yogurt, carote, miele e avocado; successivamente bisognerà tenere in posa per alcuni minuti e procedere al lavaggio dei capelli.

Questo è indubbiamente un ottimo consiglio perché questi prodotti sono alla portata di tutti e l’intero procedimento non porta via molto tempo alle vostre giornate.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.