Varesenews è stato anche una scuola per venti giovani “comunicatori digitali”

Digital Camp è stata un’esperienza che Varesenews ha portato avanti per due edizioni dando a venti giovani gli strumenti essenziali della comunicazione digitale

digital camp

C’è stato un momento, nel 2016, in cui qui a Varesenews ci siamo resi conto che tutto quello che stavamo mettendo in pratica nel nostro lavoro per fare informazione coincidesse esattamente con quel bagaglio di competenze che sempre di più era richiesto dalle aziende per fare comunicazione.

Storytelling, social network, strumenti di condivisione e comunicazione multimediale stavano diventando sempre più fondamentali nel nuovo approccio richiesto alle imprese nel mondo 2.0, e siccome per i nostri giornalisti era già da tempo pane quotidiano ci è venuta un’idea: perché con le nostre competenze e con quelle del network di contatti che hanno partecipato ai nostri progetti non diamo vita ad una “scuola di formazione digitale” che possa aiutare i giovani ad entrare nel mondo del lavoro?

Così è nata Digital Camp, un’esperienza che Varesenews ha portato avanti per due edizioni dando a venti giovani gli strumenti essenziali della comunicazione digitale.

Per farlo siamo partiti innanzitutto dalla costruzione di una rete di partner in grado di dare fin da subito valore al progetto. Insieme agli amici dell’agenzia di comunicazione Hagam abbiamo coinvolto alcune tra le più importanti realtà imprenditoriali del territorio che al progetto hanno portato il proprio contributo ma anche la possibilità di accogliere i partecipanti per un’esperienza lavorativa sul campo.

Alla nostra chiamata hanno risposto l’Unione degli Industriali della Provincia di Varese, Confartigianato Imprese Varese, Tigros, Eolo, Elmec Informatica, lo Studio Volpi, Morandi Tour, Eo Ipso, Habitare, la farmacia comunale di Malnate e Openjobmetis, oltre al prezioso aiuto di Enaip. Trovati i partner della nostra digital school ci mancavano solo due cose i “professori” e gli studenti.

Per trovare i primi, oltre che all’interno della redazione, ci siamo rivolti ai tanti professionisti passati negli anni al festival del giornalismo Glocalnews di Varese, la kermesse di Varesenews sul mondo del giornalismo.

La risposta è stata esaltante: esperti di SEO, studiosi delle piattaforme digitali, comunicatori e firme importanti del giornalismo si sono prestati con passione all’iniziativa portando nella nuova school un bagaglio importante di competenze ed esperienze: Marco Alfieri e Daniele Chieffi dalla squadra di comunicazione di Eni, Luca Viscardi da Radio Number One, Luca Sofri da Il Post, Elisabetta Tola da Google NewsLab, Luca De Biase dal Sole 24 Ore, Beatrice Gatti da Twitter Italia, Alberto Puliafito da Blogo e tanti tanti altri.

Una squadra che ha riscosso subito l’entusiasmo degli aspiranti partecipanti che a decine hanno inviato la propria candidatura per essere tra i primi dieci “studenti” della school Digital Camp nel 2016 così come nella seconda edizione del 2017.

Per loro Digital Camp è stata un’esperienza formativa full-time, con lezioni qualificate, progetti sul campo, esperienze di lavoro e per molti l’avvio al mondo del lavoro. Sono diversi gli studenti che sono poi rimasti all’interno delle aziende partner di Digital Campo oltre al periodo di stage.


E oggi? Il nostro cammino continua insieme a tutti voi e di progetti come Digital Camp ne promuoveremo ancora molti. In questi anni siamo cresciuti tanto, ma abbiamo sempre mantenuto un legame forte con i territori e la comunità e continueremo a farlo. Per questo abbiamo lanciato la membership. Una scelta di responsabilità perché il giornale possa restare gratuito come è stato fino ad ora, migliorando e con la consueta attenzione verso i lettori.

Ora tocca a voi, abbonatevi. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Febbraio 2021

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.