Una settimana di pausa per il Varese, poi il rush finale per la salvezza

Domenica 14 marzo il Girone A di Serie D non scenderà in campo. Mancano 14 gare alla fine del campionato

Calcio: Varese - Fossano

Lo 0-0 contro il Fossano ultimo in classifica ha lasciato parecchio amaro in bocca in casa Città di Varese. Era una partita che si poteva vincere e sarebbero stati tre punti molto importanti per la stagione dei biancorossi, già abbastanza complicata. (foto Mattia Martegani -SRaso/VareseNews)

Che serva da lezione: serve maggiore cattiveria per vincere, anche contro l’ultima in classifica. La parte finale di un campionato – soprattutto quando si affrontano squadre “affamate” di punti – non richiede gare spettacolari, ma ciniche e solide. La differenza viene fatta dalla voglia e i tre punti non li regala nessuno.

Ora il calendario offre ai biancorossi – così come a tutto il Girone A, salvo recuperi – la possibilità di ricaricare le energie e far ritrovare la migliore condizione a qualche acciaccato con una settimana di pausa. Domenica 14 marzo non si giocherà – turno di pausa inizialmente creato per il “Torneo di Viareggio” e lasciato anche senza l’evento toscano – si ripartirà domenica 21 marzo: per Mapelli e compagni una trasferta molto complicata a Carate Brianza contro la Folgore Caratese.

Dalla ripresa mancheranno 14 partite. Ci saranno scontri diretti per la salvezza che non potranno più essere sbagliati; prima sfida cruciale il 28 marzo al “Franco Ossola” contro il Casale, attualmente l’ultima a entrare nei playout, che ha con 27 punti e un margine di 5 lunghezze di vantaggio sul Varese. A seguire – giovedì 1 aprile, prima del weekend di Pasqua – la trasferta di Vado, un altro ostacolo che deve essere superato con il bottino pieno.

C’è tutto il tempo per recuperare terreno sulla salvezza – quella diretta senza spareggi dista 6 punti – ma il margine di errore di assottiglia gara dopo gara e perdere ulteriori occasioni significherebbe farsi male da soli.

IL CAMMINO DEL VARESE:

domenica 21 marzo: Folgore Caratese – Varese
domenica 28 marzo: Varese – Casale
giovedì 1 aprile: Vado – Varese
domenica 11 aprile: Varese – Legnano
mercoledì 14 aprile: Sanremese – Varese
domenica 18 aprile: Varese – Lavagnese
domenica 25 aprile: Arconatese – Varese
domenica 2 maggio: Varese – Castellanzese
mercoledì 5 maggio: Gozzano – Varese
domenica 9 maggio: Varese – Borgosesia
domenica 16 maggio: Saluzzo – Varese
domenica 23 maggio: Varese – Bra
domenica 30 maggio: Chieri – Varese
domenica 6 giugno: Varese – Derthona

CLASSIFICA: Gozzano 50; Castellanzese 49; Bra 46; Pdhae* 42; Sestri Levante 41; Caronnese, Imperia 39; Sanremese 38; Folgore Caratese* 36; Legnano* 34; Lavagnese* 31; Chieri 30; Arconatese 29; Derthona 28; Casale 27; Saluzzo* 24; Varese 22; Vado 16; Borgosesia** 15; Fossano* 11.

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.