Alfa presenta i progetti per il futuro del servizio idrico provinciale

Evento online il 18 maggio: protagonisti, oltre ai vertici, ai dirigenti e ad esperti dell’azienda pubblica varesina, anche esponenti delle istituzioni locali, del mondo produttivo e sociale

evento alfa srl

Un evento on line per presentare il piano industriale e di sostenibilità di Alfa Srl, gestore del servizio idrico integrato in provincia di Varese, ma non solo. Si parlerà infatti di temi che riguardano ognuno di noi; dall’ambiente che ci circonda al turismo, dal cosa paghiamo nelle bollette ai satelliti che ci sorvolano per monitorare la rete idrica, fino alle tecnologie innovative nella gestione del servizio idrico e della lotta all’inquinamento. Si parlerà di bene comune da valorizzare e da vivere.

Per questo l’incontro è rivolto a tutti: cittadini, imprese, enti pubblici, associazioni. Si svolgerà il pomeriggio di martedì 18 maggio, dalle 14.30 alle 18.00, e vedrà protagonisti, oltre ai vertici, ai dirigenti e ad esperti dell’azienda pubblica varesina, anche esponenti delle istituzioni locali, del mondo produttivo e sociale.

«Alfa ha per soci Provincia e Comuni – dice il presidente di Alfa Paolo Mazzucchelli – per questo vogliamo essere una “casa di vetro” per i cittadini, ascoltare le esigenze del territorio, ma anche pubblicizzare al massimo i nostri progetti per il futuro: strategie e investimenti sopra tutto».

Il programma completo dell’evento sarà presto disponibile sul sito della società www.alfavarese.it e del nostro giornale e potrà essere seguito tramite la pagina Facebook e il canale YouTube di VareseNews e sullo stesso sito di Alfa.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.