Alessandro Magni si ricandida a Brebbia, con il centrodestra compatto

La conferma dell'accordo arriva oggi dai vertici provinciali di Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia

Alessandri Magni

A Brebbia il centrodestra corre unito a sostegno del sindaco uscente Alessandro Magni. La conferma arriva oggi dai vertici provinciali di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia.

«Con molto piacere confermo che a Brebbia il centrodestra si presenterà unito nel sostenere il sindaco uscente Alessandro Magni – spiega Stefano Gualandris, referente provinciale della Lega – Alessandro in questi cinque anni si è dimostrato un giovane amministratore serio, capace ed attento alle esigenze del territorio. Come referente provinciale della Lega faccio i miei migliori auguri per la prossima campagna elettorale a Lui e a tutta la Sua squadra, garantendo che da tutta la Lega avrà il massimo supporto».

Per Fratelli d’Italia è «assolutamente naturale sostenere Alessandro Magni per la sua riconferma a sindaco di Brebbia. Il nostro partito lo ha supportato con lealtà e con il massimo impegno, esprimendo il vice Sindaco nella persona di Francesca Marino, amministratore infaticabile e caparbia. Questo sodalizio, nucleo centrale di una squadra forte e affiatata, porterà a risultati ancor più significativi nei prossimi cinque anni in favore della comunità di Brebbia» chiude Andrea Pellicini, Referente provinciale di Fdi.

«Forza Italia, fedele agli accordi provinciali di un centrodestra unito, appoggia incondizionatamente la candidatura a sindaco di Brebbia di Alessandro Magni, attuale primo cittadino che nei passati 5 anni ha saputo ben lavorare per la sua comunità» conclude il senatore Giacomo Caliendo, Commissario provinciale di Forza Italia Varese.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.